Fortepiano a tavolo inglese firmato Georgius Pether from Kirckman Londini fecit - Num. 61 Oxford Street


Cassa (mm) — lunghezza 1590, larghezza 550, altezza da terra 830
Estensione — Fa0-fa5
Datazione — 1790-1795 circa
Meccanica a spingitore singolo
Lo strumento restaurato
Anche se non attivato, conserva le tracce del registro del Venetian swell che permetteva, a coperchio chiuso, di alzare la bandella di destra aumentando il volume del suono. Lo strumento visibile presso la Fondazione Museo Santa Cecilia a Massa Marittima
Bibliografia sul costruttore
M. N. Clinkscale, Makers of the piano 1700-1820 - Oxford University Press, 1993 - pag. 216